Alfabeto poetico: A di Abbandono, Erri de Luca

Degustazioni di aggettivi, illuminazioni di metafore, musicalità di ritmo: Booksblog vi propone, da oggi, un "alfabeto poetico" per scoprire autrici e autori più o meno conosciuti attraverso i loro componimenti.

Il criterio seguito sarà quello alfabetico, ovvero il fatto di proporre una parola per ogni lettera dell'alfabeto. Per ognuna di queste parole, una poesia, un autore.

Iniziamo con la poesia di un autore contemporaneo che non nasce poeta, ma dai suoi romanzi in fondo, per chi li conosce, si intuisce questa sua vocazione. Erri De Luca (Napoli, 1950), che pubblica con i tipi Einaudi il suo secondo libro di versi. E proprio intorno all'abbandono sembra ruotare la sua poesia, riportata sulla copertina del libro visibile qui a lato: un incontro di volti che scivola, inaspettatamente, in un abbandono.

  • shares
  • Mail