Un libro fa tremare George W. Bush

The way of the worldThe way of the world, il nuovo libro del giornalista premio Pulitzer Ron Suskind, da questa mattina nelle librerie statunitensi, dimostrerebbe - prove alla mano - che nel 2003 il governo Bush avrebbe ordinato alla CIA di realizzare un documento completamente fasullo per far ricadere su Saddam la colpa dell'11 settembre.

Per la precisione, Bush avrebbe ordinato di realizzare una finta lettera, retrodatata e scritta a mano, rivolta dai servizi segreti iracheni al presidente Saddam Hussein, che provasse il coinvolgimento dell'Iraq nell'attentato e anche il suo possesso di armi di distruzione di massa.

Tale documento fasullo, che avrebbe dovuto inchiodare il regime di Saddam a responsabilità che non ha mai avuto, costituirebbe invece la prova di un gravissimo crimine internazionale perpetrato dal presidente Bush. Uno scandalo, questo, che fa tremare la Casa Bianca e rende improvvisamente più che concreta la possibilità dell'impeachment per il presidente uscente.

Fonte | The Huffington Post

  • shares
  • Mail