Amore 14, il nuovo libro di Federico Moccia

Tre metri sopra il cielo, Ponte Miglio, Roma Niente adolescenti problematici o disagiati ma la normalità dei sentimenti. Questo il filo conduttore del prossimo libro di Federico Moccia, che in un'intervista per l'ANSA, afferma che i protagonisti del suo nuovo libro, Amore 14, saranno i teenager.

Una ragazza, una vita normale, con i primi amori e le proprie emozioni. Le sue vicende intrecciate con quelle della madre e della nonna, in un incrocio plurigenerazionale al femminile. Un libro che nasce dalla necessità di rappresentare la difficoltà dei sentimenti, quella realtà comune che l'autore dice di ritrovare nelle esperienze del suo blog, da anni punto d'osservazione del mondo giovanile.

Come da tradizione, dopo il successo di "Scusa ma ti chiamo amore" e "Tre metri sopra il cielo", anche per questo romanzo è previsto un seguito cinematografico. Le riprese inizieranno in primavera mentre l'uscita è prevista nell'autunno 2009.

Un filone giovanilistico che l'autore romano sembra non voler abbandonare. Ma comunque promette, non risparmiando una frecciatina alla critica:

"quando sarò grande recuperò con i critici facendo un libro e un film di quelli che piacciono a loro, per adesso faccio quelli che piacciono ai lettori e ai giovani".

Fonte | Ansa
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
45 commenti Aggiorna
Ordina: