"Il mistero della cripta stregata": un giallo po' particolare

Un particolare giallo di Eduardo Mendoza Mi sono sempre piaciuti i gialli ma è la prima volta che mi imbatto in una storia così avvincente ma soprattutto così divertente. Il giallo un po’ sui generis che sto proponendo è “Il mistero della cripta stregata” di Eduardo Mendoza. Lo stile è molto particolare che assicura dalla prima all’ultima pagina una miriade di risate.

Il protagonista è un pazzo delinquente che viene liberato dopo cinque anni di manicomio dal commissario Flores della Brigata Criminale che gli affida l’incarico di investigare sulla scomparsa di una bambina da un collegio di suore. Il protagonista, di cui non si saprà mai il nome perchè non lo ricorda, è un pervertito con la fissazione per la Pepsi - Cola.

Alla fine l’arcano mistero viene risolto, ma per l’improvvisato investigatore non tutto va come deve andare. Un finale molto diverso da quello che normalmente si attende ma forse molto più vero di tanti altri.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: