Dio non è onnipotente, le contraddizioni della Bibbia

Dio non è onnipotente William H. Burr scrisse questo libro nel 1859, e quest'anno è stato pubblicato da Stampa Alternativa. Lo scopo è quello di individuare e mostrare i limiti della Bibbia, consistenti in svariate contraddizioni e incoerenze. Inizialmente fu pubblicato anonimo, e destò indignazione nel mondo evangelico. Tuttavia, non ebbe grande diffusione, tanto che nel 1890 era già esaurito.

L'opera di Burr fu il primo tentativo di sottolineare in modo empirico - ovvero senza speculazioni filosofiche - le incongruenze presenti nella Bibbia, disseminate all'interno delle sue numerosissime pagine. Un primo tentativo, che tuttavia non è sufficiente, rivelandosi più che altro un'elencazione di frasi, in realtà senza un vero e proprio contesto.

  • shares
  • Mail