Harry Potter e il Principe Mezzosangue: spoiler cap. 21 e 22

Cliccando su "continua" è possibile leggere gli spoiler del capitolo 21 e 22.

Capitolo 21 | La stanza invisibile

E' il momento del primo rapporto degli elfi sui loro pedinamenti: Kreacher riferisce olutamente fatti di nessuna importanza sulle attività di Draco, Dobby invece tra le varie cose nota che Malfoy passa molto tempo al 7° piano.

Harry allora capisce tutto. Aveva notato che ogni tanto Draco scomparire dalla Mappa del malandrino, sempre più o meno all'altezza del 7° piano, ovvero dove c'è la Stanza delle Necessità. Capisce quindi che Draco passa gran parte del suo tempo in quella stanza e questo convince Harry sempre più che Malfoy stia tramando qualcosa, che stia lavorando su quell'oggetto che ha tentato di farsi riparare a Nocturn Alley.

Ma anche provandoci Harry non riesce in nessun modo ad entrare nella stanza per controllare con i suoi occhi, ma scopre però che fuori, di guardia, ci sono Tyger e Goyle, che, grazie alla pozione polisucco, assumono le sembianze di altri studenti (e studentesse) per non dare troppo nell'occhio.



Capitolo 22 | Dopo il funerale

Si tratta del funerale di Aragog, il ragno gigante che viveva nella foresta proibita.

Il trio è d'accordo, nessuno di loro andrà al funerale, malgrado la richiesta di Hagrid (non è consigliabile girare di notte da soli).

Harry, tra l'altro, ha un compito più urgente da svolgere: convincere Slughorn a dargli il ricordo corretto che riguarda Tom, e che lui invece ha contraffatto.

Harry ha già provato, ma senza successo, a recuperare quella memoria dal direttointeressato. Quella sera, per riuscirci decide di ricorrere al Felix Felicis.

Purtroppo così facendo la fiducia in sé stesso aumenta a dismisura, ed abbandodata ogni prudenza Harry decide di andare al funerale di Aragog. Fortunatamente, trova sulla strada proprio Slughorn, e riesce ad ottenere quello che vuole, dicendogli, tra le altre cose, che non dandogli il ricordo avrebbe fatto il gioco del mago che ha ucciso Lily Evans (la madre di Harry), una delle studentesse a cui Slughorn era più affezionato. Harry tocca il tasto giusto e Slughorn
acconsente e gli svela qual è il vero ricordo.

  • shares
  • Mail