Harry Potter e il Principe Mezzosangue: spoiler cap. 7 e 8

Booksblog pubblica gli spoiler, capitolo dopo capitolo, del Principe Mezzosangue. Per leggerli basta cliccare la scritta "continua" in fondo a questo post.

Capitolo 7 | Il club delle lumache

Harry passa il resto dell'estate alla tana. Lì pensa che Draco sia diventato un Mangia Morte per sostituire suo padre arrestato. E che abbia il marchio nero sul barccio, per quello non si e' fatto alzare la manica sinistra al negozio. Ed e' quello che ha fatto vedere al negoziante di Nocturn Alley. Ma né Ron né Hermione lo credono possibile e nemmeno Arthur con cui Harry si confida. Draco e' effettivamente troppo giovane.

Quando giunge il momento di partire e prendono Espresso per la scuola, Hermione e Ron vanno nella carrozza Prefetti, e Harry chiede a Ginny di cercare un posto assieme, ma la ragazzina preferisce vedersi con Dean. Harry è infastidito: ormai era abituato a vedere sempre Ginny , mentre a Hogwarts lei frequanta altra gente e si è fidanzata con Dean.

Trova quindi posto con Luna e Neville e con quest'ultimo va a pranzo nello scompartimento del prof. Slughorn, che ha invitato anche Blaise Zabini di Serpeverde, Belby di Corvonero e MacLaggen di Grifondoro (hanno tutti parenti importanti, e Slughron e' uno che ama circondarsi di gente che conta, o di futuri talenti).

Slughorn afferma che gli studenti più meritevoli di Hogwarts fanno parte del suo entourage, appunto il "Club delle lumache". Nel club Harry scopre anche Ginny, definita dal professore un talento dopo averle visto fare una delle sue fatture orcovolanti a Zacarias Smith.

Finito il prazo, mentre ritornano ai loro posti , Harry infila il mantello dell'invisibilità ed entra insieme a Zabini nello scompartimento di Malfoy.

Draco e' sdraiato con la testa sulle gambe di Pansy. Ad un certo punto fa capire tra le righe che e' in qualche modo in contatto con Voldemort, e che lui potrebbe avergli affidato qualche compito, il che non fa che aumentare i sospetti di Harry.

Harry e' nascosto nel porta bagagli e quando tirano giù i bauli lo colpiscono e lui emette un gridolino. Draco purtroppo ha capito che Harry è lì, ed aspetta che escano tutti per lanciare un Petrificus Totalus. Quando Harry cade gli tira un calcio sul naso e poi lo copre con il mantello, sperando che il treno riparta per Londra e riporti Harry lontano dalla scuola di magia.



Capitolo 8 | Piton vittorioso

Harry viene salvato da Tonks che era di guardia alla stazione, e non vedendolo scendere ha perlustrato il treno.

La prof.ssa manda un messaggio con il suo patronus, e tocca a Piton andare a riprendere Harry. Il professore ne approfitta anche per insultare Tonks e il suo nuovo patronus.

Al banchetto Silente presenta il nuovo insegnante Slughorn , che si scopre insegnerà Pozioni, mentre il posto di prof di DADA (Arti oscure) e' stato finalmente assegnato a Piton.

Harry quest'anno e' capitano della squadra di Quidditch e deve fissare i provini per la squadra.

Hagrid ha invece trovato una casa sui monti per Grop, e non vede l'ora di rivedere il trio di amici a Cura Creature Magiche, ma Harry e Ron non hanno il coraggio di dirgli che nessuno dei tre seguirà più quella materia.

  • shares
  • Mail