Libri che parlano di mamme

Un interessante articolo di Panorama nota come all’ultima Fiera del libro di Francoforte, agenti ed editor delle case editrici straniere vedevano confermato, davanti ai loro occhi, che noi italiani siamo un popolo molto attaccato alla figura della madre. Un tema, nota il giornalista, che emerge effettivamente dai tanti titoli incentrati sull'argomento.

Eccone una breve rassegna che vi confermerà questa idea: Ancora dalla parte delle bambine (Feltrinelli) di Loredana Lipperini, o anche Concita De Gregorio: Una madre lo sa. Tutti i ritratti dell’amore perfetto (Mondadori).

Non è un caso poi, nota l'articolista, che tre dei romanzi più apprezzati dalla critica negli ultimi mesi siano Cuore di mamma (Adelphi) di Rosa Matteucci - ambientato in una casa di riposo -, Se consideri le colpe (Einaudi) di Andrea Bajani - un figlio che intraprende un viaggio per dare sepoltura alla madre fuggita in Romania (mi viene in mente "Mentre moriva" di Faulkner) e Lo spazio bianco (Einaudi) di Valeria Parrella (una giovane madre in balia di se stessa di fronte al suo bimbo nato prematuro, in incubatrice).

"Tre romanzi - nota giustamente il giornalista - che pongono al centro dell’ingranaggio narrativo una madre, o meglio un ruolo materno in crisi, segnato dalla realtà contemporanea". Insomma, altro che "mammoni" e luoghi comuni, alcuni giovani scrittori italiani forse sono davvero capaci di uno sguardo profondo su un archetipo immortale, rivisitato senza fuggire alle contraddizioni dei nostri tempi.

Via|Panorama

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: