La classifica dei libri della settimana. In top ten Parodi, Totti e Simoni

Classifica settimanale dei libri più venduti della settimana, quella riportata da Nielsen Bookscan, che vede due-tre novità-new entry abbastanza prevedibili, oltre ad un giro di valzer rispetto alle posizioni fra i vari “giganti” della vendite che si aggirano nella nostra top ten contendendosi le prime posizioni.

La prima new entry la ritroviamo subito in seconda posizione, alle spalle di Cinquanta sfumature di grigio di E. L. James. Si tratta dell'ennesimo vendutissimo manuale di Benedetta Parodi, Mettiamoci a cucinare (Rizzoli), che non avevamo dubbi si piazzasse, da fresca new entry, subito sul podio, per il successo delle pubblicazioni precedenti, ma anche alla praticità dei consigli in cucina della parodina, che ripropone la sua formula vincente. Ovvero quella riuscire, con poco tempo e procedimenti semplicissimi (oltre che con “aiutini” già pronti), di fare guarda un po' anche belle figure con coniugi e/o ospiti.

Alle sue spalle, tengono duro le Cinquanta sfumature di nero, mentre in quarta posizione troviamo di nuovo Stefano Benni e il suo Di tutte le ricchezze (Feltrinelli), storia di un professore e poeta nella cui quieta esistenza porta scompiglio l’arrivo di una donna e il suo compagno, e che surclassa a sorpresa L'inverno del mondo di Ken Follett (Mondadori).

In sesta posizione, le Cinquanta sfumature di rosso mentre Coelho e il suo Manoscritto ritrovato ad Accra (Bompiani) segue in settima posizione.

Altra (prevedibile) new entry, in terzultima posizione, La biblioteca perduta dell'alchimista, dell'autore best seller Marcello Simoni (Newton Compton). In penultima posizione invece, la terza e ultima new entry è quella di Francesco Totti e il suo E mo' te spiego Roma (Mondadori), storia alternativa e casareccia dei miti della Roma antica, di personaggi famosi e modi di dire romaneschi. Infine, buona ultima Camilla Lackberg e il suo Uccello del malaugurio (Marsilio).

Via | Tuttolibri

  • shares
  • Mail