Libri e risparmio: la proposta dell'editore Garamond

Lo aveva suggerito anche un nostro lettore in un commento: gli e-book potrebbero servire a tagliare il costo dei libri, magari cominciando proprio da quelli scolastici. Ora leggo su "La Stampa" che la casa editrice Garamond ha colto questo spunto interessante e sta pensando di pubblicare testi scolastici in questo formato.

I vantaggi in termini di risparmio, spiegano gli editori, sono tanti: il prezzo (saranno venduti a 9.90 euro cadauno); l'azzeramento del peso con conseguenti benefici per la schiena dei pargoli, che si forniranno di pennetta Usb e via (si ma le scuole li hanno i pc??); l'aggiornamento online "senza costi ulteriori", promettono.

Via|La Stampa
Foto|Flickr

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: