La classifica dei libri della settimana. Benni new entry

Una gustosa new entry nella classifica dei libri più venduti della settimana secondo Nielsen Bookscan. Si tratta del nuovo titolo di Stefano Benni (Benni “tira”, si sa) ovvero Di tutte le ricchezze (Feltrinelli). E' la storia di un professore e poeta che si è ritirato in un bosco ai margini della vita, e nella cui quieta esistenza porta scompiglio l'arrivo di una donna e il suo compagno.

La bellissima donna infatti gli ricorda una persona conosciuta nel suo passato, che risveglia ricordi e una nuova ventata di vita in lui. Dopo esserci tuffati per un attimo in questa intrigante trama, passiamo più prosaicamente a snocciolare le posizioni della top ten di questa settimana nella quale (vi avviso) ci sono poche novità.

Continua infatti ancora l'onda lunga del successo di E. L. James: rispettivamente, le sue sfumature di grigio, nero e rosso occupano la prima, la terza e la quarta posizione. Infatti, come nella passata classifica, avete indovinato, il primo posto è insidiato in seconda posizione dal nuovo di Ken Follett, L'ultimo inverno (Mondadori).

In quinta posizione c'è ancora il buon Coelho e il suo Manoscritto ritrovato ad Accra (Bompiani) mentre alle sue spalle, come dicevamo, c'è la new entry di Benni. In settima posizione, non molla Open di Andrè Agassi (Einaudi) In terzultima posizione c'è ancora il Campiello Abate e il suo La collina del vento (Mondadori).

In nona posizione c'è invece il bel giallone della Lackberg, L'uccello del malaugurio (Marsilio). In decima posizione, last but not least, continua ad appassionarci il bel ritratto di Simoncelli confezionato dai genitori, Il nostro Sic (Rizzoli).

Via | Tuttolibri

  • shares
  • Mail