Keitai, ovvero romanzi via sms: i siti da conoscere

Allora, aggiorniamoci un po': oltre ad audiolibri ed ebook, esistono anche i libri che puoi leggere sul telefonino, in formato sms (in Giappone si chiamano kaitai). Se insomma non siete forniti di apparati tecnologici dell'ultimo grido, tipo Kindle, e l'Mp3 preferite usarlo per le canzoni, potete sempre contare sul vostro fido cellulare.

Qualche sito utile: Airpedia e Tshirtia (testi ininglese, per la maggior parte classici) ma anche, in italiano, mBook Portal che propone testi della nostra grande letteratura, ma anche libri scientifici.

Se poi capite l'inglese e avete sempre sognato di leggere l'Ulisse di Joyce ma temete di non farcela, iscrivetevi a Daylit: ve lo manda diviso in 332 sms. In un anno finirete di leggerlo.

Via|Panorama
Foto|Flickr

  • shares
  • Mail