Il booktrailer serve o no?

Leggo, attraverso il blog di Grazia, che questa sera alle ore 21.00 si terrà a Milano, presso la Libreria del Giallo (via Peschiera 1) un simpatico dibattito sul tema "Di cosa parliamo quando parliamo di booktrailer?", ovvero della moda editoriale di lanciare un libro attraverso un trailer video, seguendo le orme dei più famosi trailer cinematografici.

Verranno proiettati i video dei libri già lanciati, e a commentarli ci saranno i diretti interessati: autori, editori e registi.
Prenderanno parte all'evento, organizzato da una delle "ragazze di Grazia": Jacopo De Michelis (editore, pioniere dei booktrailer in Italia); Paolo Bianchi (giornalista, scrittore, traduttore,), Antonio Monti (regista) e Gianni Fantoni (attore); Arianna Giorgia Bonazzi (scrittrice), Gessica Franco Carlevero (scrittrice) e Cristiano Cavina (scrittore); Simone Sarasso (scrittore), Matteo Bellizzi (regista) e Daniele Rudoni (regista, graphic novelist); Giulio Mozzi (scrittore, talent scout narrativo), Andrea Comotti (scrittore) e Demetrio Paolin (scrittore); Paolo Roversi (scrittore) e Giancarlo Pagani (scrittore); Peter James (scrittore) e Marco Canclini (regista); Mattia Signorini (scrittore) e Gioia Lovison (station manager, regista di documentari); Nino D’Attis (scrittore) e Antonello Schioppa (regista); John Vignola (giornalista); Domenico Moretti (Keitai, produttore di booktrailer) e molti altri.

Sarebbe bello riuscire ad avere un resoconto sulla sera, e non dispero sul fatto che probabilmente con tutti i video che circoleranno qualcuno registrerà anche il dibattito (che quindi cercheremo anche di procurarci).
La domanda, in effetti, è interessante: cosa sono davvero i booktrailers, una nuova forma di marketing editoriale, un'espressione in immagini di una storia che è solo scritta, un modo per far avvicinare una nuova utenza alla lettura, o tutte queste cose insieme?
Mi piacerebbe sapere da voi cosa ne pensate dell'uso dei booktrailers, se pensate stiano funzionando, o stanno rovinando la capacità di immaginazione del lettore, se preferite quelli astratti o quelli con i personaggi, o se pensate si tratta solo di un "di più" di cui presto ci scorderemo. Insomma, voglio sapere la vostra.

Qui alcuni booktrailers su You Tube.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: