Clippa la poesia

Da tempo la poesia intrattiene rapporti con le altre arti, si mescola con loro, si modifica e le modifica in un processo di ibridazione continua che è uno dei segreti della sua longevità ed anche, paradossalmente, di fedeltà alle proprie radici; l'interdisciplinarietà del verso è stata infatti praticata sin dalle prime Avanguardie. La rivoluzione digitale ha poi permesso la diffusione di massa di una serie di tecnologie di registrazione delle immagini e del suono, dando impulso a cortocircuiti tra mondo audiovisivo e poesia e permettendo l'interfacciarsi della poesia con il cinema, la video-arte e i new media.


Nell'ottobre 2004 all'Auditorium - Parco della Musica, nell'ambito dell'ottava edizione del festival Romapoesia, MRF progetti ha presentato il numero zero del primo Festival italiano di videoclip di poesia: una nuova espressione poetica che fa interagire parola ed immagini artistiche; un linguaggio, inventato e praticato dai giovani, che è nato e si è affermato soprattutto nelle grandi capitali internazionali, quali Berlino, Barcellona, Chicago. Roma si è unita a queste città presentando al pubblico una selezione di lavori dello Zebra Poetry Film Award di Berlino e impegnandosi nella preparazione della 1° edizione italiana del Festival.

Il lancio ufficiale del concorso, che si chiamerà DOCtorCLIP, è avvenuto il 21 marzo 2005 (Giornata Mondiale della Poesia) dai microfoni di RADIO RAI TRE - SUITE.


Per partecipare al concorso, che è internazionale e mira in particolar modo a coinvolgere i paesi del mediterraneo, bisogna inviare alla redazione di Romapoesia, entro il 31 agosto 2005, un videoclip inedito in formato DVD non più lungo di 10 minuti, che abbia come argomento una o più poesie edite o inedite. Il video, a cui va allegata la scheda di iscrizione, deve essere accompagnato da una breve presentazione. I video saranno selezionati da una giuria formata da alcuni tra i maggiori poeti, registi e videoartisti italiani ed internazionali e al vincitore andrà un premio di € 2.500,00.

La premiazione si svolgerà in ottobre, nell'ambito della prossima edizione del festival Romapoesia, in una serata interamente dedicata al videoclip in cui verranno proiettati i video in concorso ritenuti più validi dalla giuria. Questi verranno anche trasmessi da canali televisivi nazionali e satellitari. Il bando di concorso e la scheda di iscrizione su www.romapoesia.it

  • shares
  • Mail