Il Master di Ballantrae, di Robert Louis Stevenson

Il Master di Ballantrae, di Robert Louis StevensonÈ lo stesso Robert Louis Stevenson ad autorizzarci a leggere il suo romanzo Il Master di Ballantrae dalla fine. O meglio a leggere prima l’epistolario e il racconto di Stevenson sulla genesi dell’opera, entrambi inediti in Italia che troviamo nell'edizione di Nutrimenti, da poco in libreria.

L'appendice di questa nuova edizione dell'opera di Stevenson, infatti, riporta dei documenti interessanti che squarciano un po' il mondo intimo dell'autore e ci fanno capire come nasce un libro. Racconta Stevenson:

Una sera passeggiavo nella veranda di una piccola casa in cui vivevo, fuori dal borgo di Saranac. Era inverno; la notte era molto buia; l'aria straordinariamente limpida e pungente, addolcita dal profumo delle foreste. In lontananza si poteva sentire il fiume che si contendeva il passaggio con il ghiaccio e le rocce: si intravedevano poche luci, irregolarmente sparse nell'oscurità, ma così distanti da non intaccare la sensazione di solitudine assoluta. Le condizioni perfette per fare vita a una storia.

E ancora:

In una simile note gelida, senza vento e con il termometro sotto lo zero, la mente lavora con estrema vivacità.

Le indicazioni di Stevenson sono preziose, quindi, per comprendere il suo romanzo più complesso e rivelatore. In questo testo, infatti, Robert Louis Stevenson torna sul tema del doppio – non dimentichiamo due anni prima, nel 1886, Stevenson aveva pubblicato Lo strano caso del Dr Jekyll e Mr Hyde – declinato all'interno di una storia familiare: cosa c'è di più uguale e, allo stesso tempo, di più diverso di due fratelli?

La nuova edizione italiana di Nutrimenti è stata tradotta da Simone Barillari ed è arricchita dalle illustrazioni originali della prima edizione inglese del 1889.

Robert Louis Stevenson
Il Master di Ballantrae. Racconto d'inverno
A cura di Simone Barillari
Con le illustrazioni di William Brassey Hole
Nutrimenti, 2012
ISBN 978-88-6594-176-8
pp. 320, euro 18,00

  • shares
  • Mail