Autunno, una poesia di Vincenzo Cardarelli per la mezza stagione

autunno

Il calendario dice che è arrivato l'autunno, ma guardando le temperature che si registrano al sud Italia (ieri, giovedì 27 settembre, in Puglia c'erano 33 gradi) si direbbe che la "mezza stagione" non ha proprio intenzione di arrivare. In effetti, guardandosi attorno gli alberi sono ancora verdi e mancano le romantiche foglie rosse e gialle che volano via. In attesa, quindi, che l'autunno arrivi, ho pensato di proporvi questa bella poesia di Vincenzo Cardarelli dedicata all'Autunno e allo scorrere del tempo... nonché a quella mezza stagione che in effetti così come viene descritta, in verità non esiste più.

Autunno. Già lo sentimmo venire
nel vento d'agosto,
nelle pioggie di settembre
torrenziali e piangenti
e un brivido percorse la terra
che ora, nuda e triste,
accoglie un sole smarrito.

Ora passa e declina,
in quest'autunno che incede
con lentezza indicibile,
il miglior tempo della nostra vita
e lungamente ci dice addio.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail