Il mistero del Levitico

Per i lettori di oggi il Levitico costituisce uno dei passaggi più austeri della Bibblia. E' la numerazione dettagliata delle regole di purezza, la descrizione della lista dei divieti sessuali, rappresenta il divieto per eccezione. Ma, una delle più grandi antropologhe britanniche, Mary Douglas, ha pubblicato in francese il libro L'Anthropologue et la Bible. Lecture du Lévitique (Bayard, 322 p., 29,90 €), in cui mette in rilievo una serie di retroscena del libro fin'ora rimasti celati.

Il testo biblico, all'apparenza arcaico e ritualista, nasconde le fondamenta dei primi culti, e in un'analisi più approfondita si scoprono perfino passaggi che nelle regole della religione cattolica attuale verrebbero considerati profani.

Parlandone a Le Monde, l'autrice afferma anche:

"le Christ ne s'est pas du tout soucié des règles de pureté. Mais si on examine de plus près ces règles dont Il s'est désintéressé et qui sont considérées par nous comme négatives ou dépourvues de signification, on y perçoit l'expression d'une vision positive et très structurée de l'univers."


Qui tutto l'articolo

in francese, e qui una buona traduzione di google in inglese. Per l'italiano è meglio evitare i traduttori automatici...

  • shares
  • Mail