Libri sospesi nel cuore di Istanbul

Libri volanti a Istanbul

C'è un privilegio tutto speciale nel camminare con il naso all'insù, quello di scoprire angoli interessanti e di portare a casa ricordi di viaggio da condividere.

Le foto che ho pensato di tirar fuori dal carnet dell'ultima vacanza, arrivano dritte da Istanbul, un luogo di amena "perdizione libresca", dove i tomi sono un po' dappertutto. Dagli scaffali delle mosche, a quelli dei musei, passando per i banchi del Grand Bazar della città vecchia di Sultanahmet. Ma non è solo in luoghi carichi di storia millenaria che si può incappare in discrete quantità di simpatici ammassi di carta.

Libri volanti a Istanbul
Libri volanti a Istanbul
Libri volanti a Istanbul

L'istallazione catturata arriva dalla città nuova che, mollemente adagiata sulla riva asiatica del Bosforo, risale dolcemente verso le colline che circondano la grande metropoli. In una libreria vicina a Piazza Taksim c'è un'istallazione di libri sospesi da mozzare il fiato. Assicurati a fili di lenza decine di libri pendono allegramente dal soffitto, giusto davanti la balaustra del primo piano e la finestra antistante.

Un bell'effetto ottico che ci riporta ad altri rotoli e penne volanti, che avevamo scovato qualche tempo fa tra la Svizzera e Parigi.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: