Guerra... sinistra

Sinistra in guerraEsce per Colibrì Edizioni un testo che non mancherà di suscitare polemiche. Si tratta di La Sinistra in guerra, di Gaspare e Roberto De Caro, un testo che analizza i cambiamenti avvenuti all'interno della sinistra negli ultimi anni, che hanno visto un pericoloso sostegno a varie forme di guerra.

Guerra continua, dunque, come da promesse elettorali: ai migranti, al dissenso, ai salari, al pensiero, alla cultura, allo studio, ai poveri, alle pensioni, ai malati, guerra etica e umanitaria, giusta e necessaria, guerreggiata o simulata, guerra agli scrupoli, guerra al tabù della guerra, guerra dell’ONU, della NATO, dell’Europa, del fosforo bianco e dell’uranio impoverito, guerra alla pace, guerra per l’Ordine, guerra locale, guerra globale. Guerre democratiche, guerre di Sinistra. Senza se e senza ma.

Sul sito di Colibrì è disponibile l'introduzione al libro, mentre su Carmilla una recensione a firma di Massimo Cappitti. Ci sono inoltre alcune presentazioni in programma, a partire da domani a Bologna (Modo Infoshop, via Mascarella 24/b ore 21,30), il 12 a Roma, (ESC Atelier occupato via dei Reti 15, ore 17,30) e il 18 ottobre a Milano (Casa della Cultura via Borgogna 3 ore 21,00).

  • shares
  • Mail