Chi sono questi trotskisti?

La casa editrice Alegre, specializzata in testi di taglio storico, politico e sociale (qui il loro sito ufficiale), presenta un interessante saggio a cura di Daniel Bensaid e Salvatore Cannavò, che cerca di spiegare e approfondire il termine trotskismo e le varie correnti politiche che da esso hanno preso vita.

Ispirata dalle idee di Lev Trotsky, questa corrente politica (anzi, come suggerisce il libro, queste correnti politiche, visto che nel testo si parla di diversi trotskismi), pur con i suoi limiti e i suoi errori, sottolineati dagli autori, ha rappresentato una valida forma di opposizione allo stalinismo, prima dell'uccisione di Trotsky da parte di un sicario inviato da Stalin, ma anche dopo.

Nella presentazione del libro, che potete trovare qui, si legge questa definizione del trotskismo:

Una corrente eretica del movimento operaio, che in questi anni si appresta a cominciare una fase nuova, e a promuovere una nuova soggettività internazionale, anticapitalista e rivoluzionaria.

  • shares
  • Mail