Il nuovo romanzo di Pietro Grossi

Uscirà il 18 ottobre il primo romanzo di Pietro Grossi, un ragazzo simpatico che nella scorsa edizione dello Strega aveva rilasciato un sacco di interviste perchè era uno dei finalisti più giovani che avessero mai partecipato al prestigioso riconoscimento della fondazione Bellonci. Aveva partecipato, allora, con una raccolta di tre racconti scritta durante i corsi frequentati alla scuola Holden di Torino, dal titolo "Pugni" (Sellerio).

Il racconto che davata il titolo alla raccolta secondo me era molto bello, parlava di un ragazzo delicatino con una madre iperprotettiva che sogna di fare il pugile, ci prova e scopre di essere anche bravo. Una scrittura pulita che ti sa ricostruire davanti agli occhi ogni tipo di azione, anche un match di pugilato, con precisione appassionante. Quindi devo dire che sicuramente leggerò anche questo nuovo romanzo, che si intitolerà "L'acchito", e sarà edito sempre da Sellerio: questa volta, come anticipa Vanity Fair, si parla del mondo del biliardo.

  • shares
  • Mail