L'attualità di Gomorra

Gomorra, il libro di Roberto Saviano che ha venduto più di 800.000 copie e che è stato votato come libro dell'anno dagli ascoltatori della trasmissione di Radio Tre Fahrenheit, continua a essere di estrema attualità.

In un'intervista di Gianluca di Feo a Franco Roberti, responsabile della Direzione distrettuale antimafia e procuratore aggiunto, pubblicata su l'Espresso in edicola questa settimana e ripresa da Loredana Lipperini nel suo blog, si parla non solamente di quanto sia cambiata la realtà della criminalità organizzata, in particolare a opera del clan dei Casalesi, ma si sottolinea soprattutto quanto il successo del libro e l'ostinazione dell'autore abbiano fatto "terra bruciata intorno alle attività del clan in Italia e all'estero".

Dice infatti Roberti:

questa attivazione dei media che ha seguito il libro di Saviano ha provocato la sprovincializzazione del fenomeno camorra e l’effetto, temutissimo perché devastante sugli affari del clan, della caduta di ogni alibi di non conoscenza. Nessuno ormai, quando gli si presenta un imprenditore casalese può dire di non sapere, di non sospettare…

Segno di quanto un libro e la letteratura possano incidere sulla realtà e di come la lettura di Gomorra sia un momento fondamentale per capire un po' più a fondo questo Paese.

  • shares
  • Mail