Eleanore Rigby, nuovo numero in uscita

Eleanore Rigby nasce nell'aprile del 2004 per la volontà di Danilo Deninotti, Andrea Ferrari e Dario Rodighiero di creare il più importante pamphlet letterario d'Italia. Impostando un catenaccio solido, fatto di trame, parolacce, ipercitazionismo, inserti postmoderni, nel 2005 Eleanore Rigby si proclama il più importante pamphlet letterario del mondo. Come potete ben capire, un pizzico di ironia e follia accompagna i creatori di questo progetto. Dopo un anno sabbatico, la rivista ritorna con un nuovo formato elegante, trimestrale e sempre gratuita. E visto che stamane siamo in vena di inviti, eccovene un altro, ancora una volta a Milano.

Giovedì 7 giugno ore 21:30, presentazione del # 2 di Eleanore Rigby, presso la Scighera, via Candiani, 131, Milano.
Le presentazioni dei libri annoiano, quelle delle riviste anche di più. Ma quando si parla di Eleanore Rigby è diverso. Eleanore Rigby coinvolge le nuove menti folli della narrativa italiana e internazionale, predica il ritorno alla trama e odia la noia della letteratura e i vecchi parrucconi. E quando un numero è pronto lo si presenta tra chitarre, reading, cazzate e la giusta dose di amarcord autocitazionista.
Eleanore Rigby è una signora liberty senza età che fa lavorare duro giovani redattori a caccia di talenti e che attrae scrittori noti, che per entrare nelle sue fila si mettono in gioco, loro e il loro modo di scrivere. Giovedì 7 giugno ore 21:30 alla Scighera, via Candiani 131, Milano, Eleanore in persona svelerà la sua identità e 4 autori di Eleanore (Michele Rossi, Barbara Di Gregorio, Marco Rossari e Carlo Rizzi) intratterranno il pubblico con fulgidi esempi di narrativa rigby. Inoltre suoneranno gli Eleanore’s Ninja, ovvero Danilo Deninotti e Giorgio Fontana.

  • shares
  • Mail