I vincitori del Premio Vittorini

Premi a gogò in questo periodo. Maria Attanasio con il romanzo Il falsario di Caltagirone (Sellerio editore), Lorenzo Mondo con la biografia di Cesare Pavese ''Quell'antico ragazzo'' (Rizzoli) e lo scrittore iraniano Bijan Zarmandili con ''L'estate crudele'' sono i vincitori del Premio Elio Vittorini, giunto alla XII edizione. L'annuncio è stato dato dal presidente della giuria, lo scrittore Vicenzo Consolo, a Palazzo Isimbardi, sede della Provincia di Milano, che ha così rinnovato il gemellaggio con quella di Siracusa collaudato alla fine degli anni '90 con le prime edizioni del premio.
Accanto ai tre premiati, durante la cerimonia del prossimo 25 giugno al teatro greco di Siracusa, saranno assegnati riconoscimenti speciali allo storico francese Maurice Aymard per la carriera, allo scrittore e sceneggiatore Vicenzo Cerami per il cinema, a Bianca Berlinguer per il giornalismo, e allo scrittore Roberto Saviano, autore di ''Gomorra'' (Mondadori), che sarà insignito dai liceali siracusani del premio ''Vittorini scuola''.

  • shares
  • Mail