"La ricerca onirica dello sconosciuto Kadath" di H.P. Lovecraft

La ricerca onirica dello sconosciuto Kadath
"La ricerca onirica dello sconosciuto Kadath" è ben più che un celebre romanzo terminato nel 1927 dal visionario Howard Phillips Lovecraft. Nelle sue pagine si aggirano mostri inquietanti e manipolatori, esseri dalle forme solo apparentemente umanoidi, armate di gatti benefici e paesaggi modellati in una dimensione inquietante e parallela. Randolph Carter, protagonista ed alter-ego dell'autore, nonché grande ed esperto sognatore, si avventurerà nella misteriosa "Terra dei Sogni" alla ricerca della mitica città del tramonto e degli dei che abitano sul misterioso monte Kadath, nel deserto di Leng.

Randolph affronterà il tremendo Nyarlathotep, Caos Strisciante, Messaggero degli Altri Dei, lottando contro numerosi inganni e portando all'estremo limite tutte le capacità umane e vitali per soddisfare il suo immenso desiderio di sapere.

I marinai del galeone non avevano alcuna conoscenza di altre frontiere d'Inquanok, e avevano sentito parlare del deserto ghiacciato e di Kadath lo sconosciuto solo attraverso dei vaghi racconti estremamente imprecisi. Ignoravano ogni cosa della prodigiosa città del tramonto che cercava Carter. Il viaggiatore smise di porre domande su tali paesi lontani e le riservò per il momento in cui avrebbe potuto intrattenersi con gli strani uomini venuti dalla fredda e crepuscolare Inquanok, discendenti degli Dei che scolpirono i propri tratti sulle Ngranek.

Immagine da horrormovie.it

Via | books.google.fr

  • shares
  • Mail