Marcos y Marcos: incontro in libreria

Scommesse, aneddoti, avventure e disavventure, incontri, copertine.
La Marcos y Marcos, casa editrice fondata a Milano da 2 omonimi ventenni, Marco Zapparoli e Marco Franza, sostituito poi 7 anni fa da Claudia Tarolo, compie 26 anni: dal lontano 1981 ad oggi si continua un’avventura, nata quasi per caso, con lo stesso entusiasmo e l’impostazione artigianale dei primi anni, seguendo i libri passo dopo passo e sempre con una grande attenzione per le splendide copertine. E così è diventata, negli anni, la casa editrice di capolavori dimenticati, da John Fante a Boris Vian a Kennedy Toole, di esordienti come Jhumpa Lahiri, Pedro Lemebel, Jasper Fforde, e ha riscoperto grandi autori quali Stanislaw Lem, Charles Willeford, Friedrich Durrenmatt, nella precisa volontà di proporre libri con un punto di vista forte sul mondo e una voce chiara, riconoscibile, originale. Marco Zapparoli e Claudia Tarolo saranno domani sera, a partire dalle 18,30, presso la Libreria Laterza di Bari, per parlare della storia della loro casa editrice. Interviene Susanna Napolitano.

  • shares
  • Mail