Settology - Storie di dieci sette americane di Andrea Indiano

Settology- Storie di dieci sette americane di Andrea Indiano.

settology

Dopo averci raccontato i 10 misteri più interessanti di Hollywood, Andrea Indiano torna a incuriosirci con il suo nuovo libro. "Settology - Storie di dieci sette americane", come suggerisce il nome stesso, ci porta a scoprire 10 storie americane, di altrettante sette che, purtroppo, sono apparse in altrettante storie di cronaca nera che nel breve tempo hanno fatto il giro del mondo.

May Otis Blackburn, Synanon, Manson Family, il suicidio di massa di Jim Jones, leader di Peoples Temple, e tante altre storie di sette guidate da leader in cerca di potere, ricchezza, popolarità. A qualunque costo. Anche se questo avrebbe voluto dire mettere a rischio la vita di persone che si fidavano di loro. O alle quali era stato praticato il lavaggio del cervello. O ancora, che erano state ricattate.

Il giornalista freelance Andrea Indiano è al suo secondo libro, dopo Hollywood Noir, uscito nel 2017. Ha vissuto a Los Angeles, ha collaborato con diverse testate giornalistiche, trattando temi come la società, l'ambiente, l'innovazione. Uno sguardo, inevitabilmente, fisso a quell'America che lui conosce molto bene, patria di criminali, perché altrimenti non si possono definire, come Charles Manson. Una società che vive di culti, di persone che cercano di trovare una via d'uscita da momenti di sofferenza affidando la propria vita a persone senza scrupoli.

Le storie vengono raccontate con semplicità, partendo proprio dal concetto di culto, per poi narrare le storie di sette che dall'America hanno fatto il giro del mondo. E che ancora oggi incuriosiscono per punti oscuri che forse nemmeno il tempo saprà svelare. Un libro utile per conoscere un aspetto della società americana che spesso sottovalutiamo, ma che fa parte della sua storia.

Il libro Settology - Storie di dieci sette americane, edito da Libreriauniversitaria.it, nella collana Nuovi pensieri, lo potete acquistare su Amazon al prezzo di 15.52 euro.

  • shares
  • Mail