Harry Potter: scuola USA elimina dalla biblioteca tutti i libri di J.K. Rowling perché invocano spiriti maligni

Una scuola cattolica americana ha eliminato dalla biblioteca tutti i libri di Harry Potter di J.K. Rowling perché invocano spiriti maligni.

Harry Potter, libri

Questa storia arriva dagli Stati Uniti: la scuola cattolica St. Edward School di Nashville, Tennessee ha rimosso dalla biblioteca tutti i libri della saga di Harry Potter scritti da J.K. Rowling. Il motivo? I suddetti libri secondo i dirigenti scolastici includono "maledizioni e incantesimi reali che, se letti da un essere umano, rischiano di evocare spiriti maligni". A dare la notizia è stato il giornale locale The Tennesseean. Il reverendo Dan Reehil, pastore di questa scuola cattolica, ha inviato una email ai genitori degli alunni nella quale spiega di essersi consultato con diversi esorcisti prima di arrivare a questa drastica decisione.

Prova anche tu ad evocare un demone con i libri di Harry Potter!

A parte le ovvie battute, gli esorcisti consultati dal reverendo avrebbero suggerito di eliminare i libri. Secondo loro i sortilegi e gli incantesimi utilizzati nei libri di Harry Potter sono veri e possono funzionare davvero. Incluse le Maledizioni Senza Perdono:

  • Anatema che uccide o Maledizione Mortale: Avada Kedavra (morte immediata)
  • Maledizione della tortura o Maledizione Cruciatus: Crucio (dolore)
  • Maledizione Imperius: Imperio (controllo mentale)

Rebecca Hammel, sovrintendente delle scuole della diocesi cattolica di Nashville, ha spiegato che Reehil ha tutta l'autorità canonica per prendere una tale decisione nella sua scuola. Se i genitori considereranno tali storie appropriate per i loro bambini, auspica che sappiano guidare i figli nella comprensione dei contenuti attraverso il filtro della fede.

I libri di Harry Potter hanno resistito nella biblioteca della scuola fino alla fine dello scorso anno scolastico. Tuttavia adesso la scuola ha aperto una nuova biblioteca e i libri sono spariti. Secondo la dirigenza, non si tratterebbe di censura, ma di una selezione fatta per essere sicuri che il materiale presente nelle biblioteche scolastiche sia adatto ai bambini.

E adesso... tutti a provare gli incantesimi!!!

Per amore di precisione, confessiamo di aver provato diverse volte il Petrificus Totalus per immobilizzare le persone, ma senza successo. L'Expecto Patronum è magia abbastanza avanzata, ci vorrebbe tempo per testarlo, mentre ammettiamo che qualche tentazione con l'Avada Kedavra ce l'abbiamo avuta. Tutti gli incantesimi provati, dal Wingardium Leviosa (pronunciato correttamente se no Hermione ci bacchetta) all'Accio (siamo pigri e non abbiamo voglia di alzarci dal divano per recuperare il telecomando della TV), passando anche per l'utilissimo incantesimo pulente, non hanno funzionato. Le cause non sono molte:

  • siamo dei Magonò
  • la nostra bacchetta è difettosa
  • gli incantesimi non sono reali (ma il reverendo in questione ha escluso questa ipotesi, quindi se lui e gli esorcisti dicono che funzionano, allora deve essere così)

Via | CBS News

Foto | iStock

  • shares
  • Mail