Da domani: I Persecutori

Dall'8 maggio in libreria I Persecutori. Racconti di desideri e di rivalità un'antologia curata da Marco Rovelli e Giulio Milani per il nuovo corso dalla casa editrice Transeuropa. Il progetto è la prosecuzione ideale delle antologie che negli anni '80 furono realizzate da Massimo Canalini e Pier Vittorio Tondelli ma, a differenza delle tre raccolte di "Under 25" il nuovo progetto sarà monotematico.
"L'orizzonte di riferimento - si legge nella prefazione al testo - è quello del desiderio e della rivalità umana. In questa sorta di “romanzo collettivo”, la realtà umana viene interrogata a partire da dinamiche universali attraverso le quali la storia stessa agisce come elemento capace di sovvertire le nostre nozioni di ordine, virtù, chiara intelligenza morale e così via. E questo significa che non esiste accesso alla bontà che non passi attraverso la personale scoperta della nostra stessa complicità nell'ipocrisia, nella persecuzione, nell'impiego della violenza e dell'appropriazione come forma di risoluzione dei conflitti e di costruzione dell'identità. Da qui, il titolo della raccolta".
Ecco gli autori antologizzati: Gianni Biondillo, Valerio Evangelisti, Christian Raimo, Marco Rovelli, Davide Bregola, Carlo D’Amicis, Tommaso Ottonieri, Giuseppe Casa, Franz Krauspenhaar, Giorgio Vasta, Helena Janeczek, Jacopo Masini, Francesco Longo, Nicola Montenz, Matteo De Simone, Ivan Carozzi, Omar Cerchierini, Giulio Milani, Francesco Forlani.

  • shares
  • Mail