Alchimisti e marinai

Questo lunedì di primavera inoltrata leggetevi un classico della letteratura, che è il Faust di Goethe.

L'ho trovato in versione testo, ma senza gli a capo, su una paginetta on line. E' solo la prima parte dell'opera, composta da due volumi, ma è quella principale e la più conosciuta.

(Piccola parentesi: è la più conosciuta perché prima di questa stesura Goethe scrisse l'Urfaust, il Faust primordiale, la bozza, gli appunti dell'opera. Narra la parte principale delle avventure del medico che vende l'anima a Mefistofele, la sua storia d'amore con Margherita e l'antefatto, la scomessa tra Dio e il Diavolo sulle sorti della sua anima).

Per chi vuole cimentarsi con la lettura, è disponibile anche la versione in lingua originale (tedesco) della prima e della seconda parte.

Per la gioia delle vostre orecchie, invece, un altro classico, ma di altra fattura: La Leggenda del vecchio marinaro di Taylor Coleridge (in formato .ogg dimensione 8 mega).

Buona settimana.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: