Fiera del Libro di Torino: Confini

Per l'edizione del ventennale della Fiera del Libro di Torino, dedicata al tema dei ''Confini'', l'Istituto per il Libro della Direzione Generale per i Beni Librari e gli Istituti Culturali del Ministero per i Beni e le Attività Culturali presenta alcuni dei principali fronti su cui è impegnato e i temi che sono al centro delle proprie iniziative. Anche in questa edizione della Fiera, al ''Lingotto'' dal 10 al 14 maggio, l'Istituto partecipa con uno spazio espositivo fornito di postazioni multimediali e di un'ampia vetrina con i materiali di promozione. In particolare, presso lo stand tra le diverse pubblicazioni sarà disponibile anche il nuovo numero di "Libri e Riviste d'Italia", bimestrale di cultura editoriale e promozione della lettura in cui sarà presente un ampio consuntivo della prima edizione di ''Ottobre: piovono libri. I luoghi della lettura''.
La testimonianza diretta della campagna con il racconto della creazione e valorizzazione della rete che unisce le energie espresse da enti locali, biblioteche, associazioni culturali e professionali, impegnate quotidianamente nel nostro Paese per la promozione del libro. La campagna, che ha distribuito su un'unica inedita mappa della lettura oltre 260 eventi in tutta l'Italia, verrà rilanciata per il prossimo ottobre. Nello stesso numero della rivista in distribuzione alla Fiera, anche un resoconto dei primi risultati del progetto ''Librarsi'', che sottolinea la forte valenza del libro come strumento di rafforzamento spirituale, conforto emotivo e stimolo intellettuale e fantastico contro ogni tendenza disgregatrice, sia in termini di devianza ed emarginazione, che di patologia.
Sul fronte dell'impegno sociale, inoltre, la Fiera è anche l'occasione per presentare l'iniziativa "Libro Parlato" dell'omonima associazione dei ''Lions'', che, nel dicembre scorso, ha sottoscritto una convenzione con la Direzione Generale per i Beni Librari e gli Istituti Culturali in base alla quale non vedenti, subvedenti gravi e dislessici potranno recarsi in 24 biblioteche statali presenti sul territorio nazionale e accedere, all'interno di postazioni ad hoc, ad un ricco catalogo di audiolibri del (7.000 opere di narrativa, poesia, saggistica di tutti i tempi registrate da "donatori di voce") per fruirne in loco o attraverso il prestito. Il servizio sarà disponibile anche direttamente in rete, per tutti gli utenti che posseggono una connessione internet, collegandosi al sito www.libroparlatolions.it.
Queste solo alcune delle centinaia di iniziative di questa edizione della Fiera.

  • shares
  • Mail