La Piper Generation in oltre 200 immagini

Peccato non aver vissuto quegli anni!
Attraverso oltre duecento immagini, per lo più inedite, di Guglielmo Coluzzi e Marcello Geppetti, fotoreporter storici della dolce vita romana, Corrado Rizza ripercorre le fasi salienti che fecero del Piper una pietra miliare della cultura pop e dell'emancipazione giovanile. Sarà in tutte le librerie, a partire da maggio, "Piper generation.Beat, shake & pop art nella Roma anni 60", libro di Corrado Rizza edito da Lampi di Stampa e realizzato in collaborazione con lo scrittore Guido Michelone.
Giancarlo Bornigia, Alberico Crocetta, Patty Pravo, Renzo Arbore, Gianni Boncompagni, Renato Zero e Loredana Bertè, sono solo alcuni dei nomi che hanno fatto la storia del Piper e dell'ambiente artistico romano degli anni Sessanta. Insieme con loro, Maurizio Vandelli, Mita Medici, Mal, Rita Pavone, Vittorio Gassman, Monica Vitti, Marcello Mastroianni e Ugo Tognazzi e tanti altri fanno del volume il racconto eccezionale di una vera e propria generazione, la cosiddetta ''Piper Generation''.

  • shares
  • Mail