Buon compleanno Madame Bovary!

La Francia celebra i 150 anni della pubblicazione in volume di Madame Bovary, il romanzo di Gustave Flaubert, che procurò allo scrittore grande fama ma anche un processo con l'accusa di oltraggio alla morale e alla religione.
Per festeggiare solennemente questa ricorrenza, è in prima fila Rouen, città natale di Flaubert. E proprio a Rouen è stato appena pubblicato il facsmile dell'edizione originale di ''Madame Bovary'', apparsa per la prima volta nell'aprile del 1857. L'edizione presenta tutti i passaggi soppressi e le cancellature operate con la mano di Flaubert. Il facsimile, realizzato dall'Association de Libraires de Normandie e dalle Editions Pont, sarà presentato nel fine settimana a Rouen in occasione del decimo Salone del libro antico.
L'Universita' di Rouen ha annunciato, nel frattempo, che entro la fine della primavera sarà disponibile su internet, all'interno del sito dell'ateneo, la versione digitale del manoscritto di ''Madame Bovary'', conservato alla Biblioteca civica di Rouen. Il progetto di digitalizzazione permetterà agli studiosi e ai lettori di consultare i quasi 5.000 fogli manoscritti che Flaubert ha lasciato del suo capolavoro, la cui stesura durò sei anni.
''Madame Bovary'' fu pubblicato a puntate sulla ''Revue de Paris'' a partire dalla fine dell'ottobre 1856 e l'anno successivo fu raccolto in volume. Il sito internet permetterà di ammirare tutti i brogliacci utilizzati da Flaubert durante la laboriosa stesura dell'opera, di esaminare con attenzione le diverse stesure, ma anche di osservare le correzioni e le aggiunte.

  • shares
  • Mail