Festival delle Letterature Migranti 2017

BERLIN, GERMANY - JULY 03:  Wole Soyinka takes part in a debate at Liberatum Berlin hosted by Grey Goose vodka at Soho House Apartments Berlin. The two day summit brings together cultural highlights and icons to launch the Soho House apartments - a new concept for the club at Soho House on July 3, 2012 in Berlin, Germany.  (Photo by Andreas Rentz/Getty Images for Grey Goose)

Dal 12 al 16 ottobre Palermo ospita la seconda edizione del Festival delle Letterature Migranti, manifestazione articolata in 64 eventi fra incontri, presentazioni di libri, mostre e performance. Gli eventi si svolgeranno nel centro storico, da secoli anima della città più multiculturale d’Italia.

L’evento clou della manifestazione è previsto per giovedì 13 ottobre, alle 21.30, al teatro Biondo: lo scrittore nigeriano Wole Soyinka, a trent'anni dal conferimento del premio Nobel per la letteratura, dialogherà con il sindaco Leoluca Orlando sul tema del destino e della libertà.

All’interno del programma multidisciplinare troveranno spazio proiezioni di documentari sul tema delle migrazioni e la mostra fotografica Refugee Cameras di Kevin McElvaney che raccoglie gli scatti realizzati dai profughi siriani, iracheni e iraniani durante i loro viaggi verso l’Europa. La mostra, ospitata dalla Galleria d’Arte Moderna, sarà visitabile fino al 25 ottobre.

Fra gli ospiti della manifestazioni gli scrittori Hakan Gunday, Chiara Valerio, Bendetta Tobagi, Christian Raimo, Fabio Geda, Giuseppe Cederna, Igiaba Scego, Simone Arcagni, Rachel Shabi, Limam Boicha, Marco Revelli e Marcello Fois.

Via | Festival delle Letterature Migranti

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail