Arundhati Roy pubblicherà il suo secondo romanzo nel 2017

"Il ministero della felicità assolutà" uscirà a giugno 2017 dopo 20 anni dalla pubblicazione de "Il dio delle piccole cose"

La rivelazione arriva da Facebook: Arundhati Roy annuncia l’uscita del suo romanzo, dopo un silenzio editoriale di circa 20 anni.

Questo è il tempo che è trascorso infatti dalla pubblicazione di quello che può essere considerato il suo primo e unico romanzo: si tratta de “Il dio delle piccole cose”, del 1997, la storia di due fratelli gemelli le cui vite vengono distrutte dalle "Leggi d'amore" che stabiliscono "chi deve essere amato, e come. E quanto.

Vincitrice del Booker Prize nel 1997, la scrittrice nonché attivista indiana arriverà l’anno nuovo con “The ministry of utmost happiness”, (Il ministero della felicità assoluta), atteso per giugno. Come ha dichiarato David Godwin, l’agente di Roy, al Guardian, “Ci sono voluti vent’anni di attesa, ma ne è valsa la pena”.

La notizia è apparsa su Facebook, sull’account della casa editrice Penguin India. Segue anche il commento dell’autrice: “Sono felice riferire che le anime folli (anche i malvagi) de “Il Ministero della Felicità Assoluta” hanno trovato la loro strada nel mondo, e io che ho trovato i miei editori”.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail