"Quando cadono le stelle", di Gian Paolo Serino

Romanzo corale che mette a nudo i protagonisti della società dello spettacolo

13626443_10154306548658784_499634728149868947_n.jpg

Da una parte all’altra della “barricata”, con un romanzo d’esordio che da maggio - quando è approdato in libreria  - ad oggi sta riscuotendo molto successo di pubblico e critica. Si intitola “Quando cadono le stelle” il romanzo di Gian Paolo Serino, critico letterario, fondatore della rivista “Satisfaction” e collaboratore con numerosi giornali, da Libero a Repubblica, da Rolling Stones a Vogue.

Edito da Baldini&Castoldi, Serino si cimenta in un romanzo corale che racconta il dark side del mondo dello spettacolo, descrivendo tutto ciò che si cela dietro le quinte della debordiana “società dello spettacolo”, quando si spengono le luci, si toglie il trucco e si tolgono i lustrini.

quando-cadono-le-stelle-cover.jpg

Questi i protagonisti: un attore famoso, alcolizzato e depresso in privato ma simbolo del «sogno americano» in pubblico, riceve una notizia personale che gli cambierà la vita per sempre. Il più grande artista del mondo, durante l’occupazione nazista, rende immortale la figlia della donna di servizio di un hotel su una spiaggia di Juan-les-Pins, in Francia. Un giovane scrittore newyorchese s’innamora della figlia di un Premio Nobel per la letteratura. Questa relazione lo sconvolgerà a tal punto da pubblicare uno dei libri più venduti al mondo. Un anonimo funzionario di una compagnia di assicurazioni si occupa di sicurezza sul lavoro. Conosce una cameriera in un bordello nel ventre nero di Praga e, grazie a lei, troverà il suo modo per salvare l’umanità. Arrivato alla fine della sua vita, uno dei più grandi scrittori del Novecento si suicida con la canna di un fucile in bocca, mentre una ragazza vitale, chiassosa e ribelle alle regole rigide della sua famiglia, negli anni Quaranta viene sottoposta per volere del padre a un intervento di lobotomia frontale.

Picasso, Kafka, Salinger, Cary Grant, Stephen King, Hemingway, Poe, Kennedy… Questi alcuni dei personaggi presenti nel libro, personaggi del cosidetto "Star system" che l’uomo comune ha sempre guardato conammirazione dal basso verso l’alto, qui vengono capovolti per dare al lettore un interessante quanto umano, comunque nuovo punto di vista.

  • shares
  • Mail