Libri da leggere nell’estate 2016: L’estate selvaggia dei tuoi occhi, Ana Teresa Pereira

estate-selvaggia-dei-tuoi-occhi-big.jpg

Scritturapura è una delle case editrici italiane più attente alla letteratura portoghese contemporanea. La sua ultima uscita in libreria, L’estate selvaggia dei tuoi occhi di Ana Teresa Pereira, è la rilettura di Rebecca, un classico di Daphne du Maurier (1938) che venne reso celebre dal film di Alfred Hitchcock, Rebecca la prima moglie (1940).

Protagonista della vicenda è il fantasma di Rebecca de Winter che non ha abbandonato Manderley la dimora abitata dal marito Max e dalla sua giovane moglie. Il romanzo di Ana Teresa Pereira mette in parallelo il racconto della vita passata di Rebecca con quella della non-vita che si consuma nell’osservazione della donna che l’ha sostituita a Manderley, lussuosa villa affacciata sul mare della Cornovaglia.

L’estate selvaggia dei tuoi occhi è un romanzo classico, come l’opera alla quale si ispira: lirico e descrittivo, galleggia sulla superficie del mondo interiore dei suoi protagonisti e sembra più interessato alla cornice che al dipinto, all’atmosfera piuttosto che alla storia.

Principale opera di Ana Teresa Pereira, L’estate selvaggia dei tuoi occhi ha vinto nel 2011 il Grande Prémio de Romance e Novela dell’Associazione portoghese degli scrittori.

  • shares
  • Mail