Virginia Woolf, presto un film sulla sua relazione con Vita Sackville-West

Il film sulla tormentata relazione tra le due scrittrici sarà presto un film di Chanya Button.

Virginia Woolf nee Stephen (1882 - 1941), the English novelist, critic and essayist and sister of Vanessa Bell is pictured with her father, Sir Leslie Stephen. Original Publication: People Disc - HO0257 (Photo by George C Beresford/Getty Images)

Sarà presto una storia d’amore sul grande schermo, quella tra la scrittrice Virginia Woolf e la poetessa inglese Vita Sackville-West. La storia di un’amicizia profonda e di un amore tormentato e tempestoso diventerà un film diretto dalla regista Chanya Button.

Al momento non si sa nulla sul casting, tranne che il film è un adattamento cinematografico di una piece teatrale di Eileen Atkins, attrice britannica. Come riporta il Guardian, nel 2007 la Atkins rilasciò un’intervista in cui dichiarava che il ritratto mainstream che viene vatto di Virginia Woolf è parziale e si concentra principalmente sul suo malessere, come la depressione. In realtà, raccogliendo i numerosi scritti delle due, viene fuori una donna dall’enorme personalità e il rapporto tra le due come “la più lunga e affascinante lettera d’amore nella letteratura”, come l’ha definita Nigel Nicholson, figlio di Sackville-Vest.

La relazione tra le due scrittrici di Bloomsbury iniziò nel 1922 e durò circa 10 anni, sebbene le due donne rimasero in buoni rapporti anche dopo, fino alla morte di Woolf nel 1941. La scrittrice dedicò “Orlando” proprio a Sackville-West.

1924: English poet, novelist and gardener Victoria Mary Sackville-West, wife of Sir Harold Nicolson, at home in Long Barn Weald. Better known as Vita, she pursued a lesbian affair with the writer Virginia Woolf, which inspired the latter's novel 'Orlando'. (Photo by Sasha/Getty Images)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail