Maturità 2016, le strategie per il ripasso

Innanzitutto partiamo dal presupposto che se non avete fatto niente per l’intero anno scolastico, non sarà un ripasso generale a salvarvi dagli Esami di Maturità. Perciò è necessario studiare costantemente per tutto l’anno se si vuole lavorare in maniera efficace, efficiente e tempestiva gli ultimi giorni prima delle prove.

Per quanto riguarda il ripasso, poi, ognuno ha le sue regole e i suoi metodi, ecco però alcuni consigli e trucchi per velocizzare il vostro studio. Uno studio che, ripetiamo, sarà più semplice se svolto costantemente durante la vostra carriera scolastica. Un'ovvietà? Sicuramente, ma è sempre meglio ribadirla.

 

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail