L'avventura del teatro tenda di Roma

L'avventura di una formula teatrale innovativa, di attori eccellenti, di un pezzo della cultura romana: in due parole il Teatro Tenda. Con Un teatro a Roma, l'avventura del Teatro Tenda di piazza Mancini edito da Gangemi Editore, Gennaro Colangelo e Carlo Molfese, fondatore dello storico teatro, hanno ricostruito in forma di spettacolo teatrale, con due tempi ed intervallo, l'avventura di un teatro sbarcato a piazza Mancini a Roma nel 1976 come un marziano, lasciando a bocca aperta gli spettatori sempre numerosi, con spettacoli sempre ibridi per genere e stile, a cavallo tra teatro d'elite ed avanspettacolo, marionette e cinema, musica dal vivo e cabaret.
Un palcoscenico popolare e d'avanguardia, dall'aria leggera e circense come amava ricordare Federico Fellini, un luogo di sperimentazione che tante risate ha strappato alla tensione degli anni di piombo con nomi celebri come De Filippo, Proietti, Gasmann, Benigni, Mastroianni, Mastelloni, Sastri, Arena e Troisi, Modugno e tanti altri ancora. ''Senza il Teatro Tenda non ci sarebbe stato l'Auditorium e tutte le case di cultura romane, è stato un passaggio fondamentale e un modo per portare il teatro più vicino al popolo''. Parola dell'onnipresente sindaco Veltroni.

  • shares
  • Mail