"Un Marziano a Roma", di Ignazio Marino

Grande attesa per il libro-inchiesta, in libreria il 31 marzo

ore 15.54 -Ignazio Marino licenziato dal Papa? “Assolutamente no”, ha risposto l'ex sindaco di Roma intervenuto alla presentazione del suo libro Un marziano a Roma.

“Assolutamente no, abbiamo avuto una lunga e molto piacevole conversazione dopo le dimissioni nelle quali ho ripercorso in termini severi, visto che avevo accanto a me il Santo Padre, la mia visione dei fatti e certamente non va attribuito a lui quello che va attribuito a Matteo Renzi o al Pd, ma come ho scritto nel libro alcuni hanno voluto interpretare le sue parole come un via libera, uno sciogliere i cani contro Marino per potersi liberare di questa figura scomoda nell'amministrazione della città di Roma. Ho usato queste parole e, con la sua autorizzazione, le ho riportate nel libro”,

ha detto l'ex sindaco di Roma che ha poi aggiunto: “Se avessi seguito tutti i consigli del Pd forse sarei finito in una cella d'isolamento”. Marino ha spiegato che il libro “non è né un testamento né una vendetta, è semplicemente un libro che ho scritto”. Marino ha spiegato di avere l'abitudine di prendere appunti su idee e concetti, “un'abitudine comune a quanti lavorano nel mondo accademico”.

ore 04.08 - C'è grande attesa domani per “Un marziano a Roma”, libro-verità scritto da Ignazio Marino, ex sindaco di Roma, in libreria il 31 marzo per Feltrinelli.

"Un marziano a Roma. La mia verità" – questo il titolo completo del libro autobiografico – viene descritto come un libro “esplosivo, ma niente affatto scandalistico, ricco di rivelazioni e retroscena sui passaggi anche più minuti del sottopotere romano. I rapporti di forza, i meccanismi non meritocratici che ha cercato di cambiare, alla base di tante nomine. Senza paura di fare nomi e cognomi. Un libro che sarà al centro del dibattito pubblico".

Un libro in cui si ripercorrono i momenti bui di Roma, inclusa Mafia Capitale, in cui il chirurgo genovese mette nero su bianco la verità e i retroscena che lo hanno portato alle dimissioni e molto altro. Si parte dal principio, dalla sua vittoria, con tanto di arrivo in Campidoglio in bici, ai 28 mesi da primo cittadino, al caracollo di un partito e di un consiglio comunale.

Il tutto in circa 300 pagine, con una tiratura da potenziale best seller: si prevede infatti vendita record per questo libro, per le numerose storie inedite che l’ex primo cittadino rivela, oltre alle cose note, positive e negative, del suo mandato.

Rome's mayor Ignazio Marino attends a press conference at the Foreign Press Club (Stampa Estera) in Rome on April 17, 2015. The press conference presented the new permanent artistic illumination of the Fori Imperiali in Rome created by Francesca and Vittorio Storaro that will be unveiled on April 21. AFP PHOTO / GABRIEL BOUYS (Photo credit should read GABRIEL BOUYS/AFP/Getty Images)

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail