Carol di Patricia Highsmith al cinema

Il romanzo di Patricia Highsmith da domani nei cinema italiani con Cate Blanchett e Rooney Mara dirette da Todd Haynes

carol-di-patricia-highsmith-in-italiano-1-638.jpg

Domani, martedì 5 gennaio 2016, esce nei cinema italiani Carol, il film di Todd Haynes interpretato da Cate Blanchett e Rooney Mara che ha già fatto incetta di nomination ai Golden Globe e promette di essere uno dei titoli nella corsa agli Oscar di fine febbraio.

Carol è la trasposizione di un romanzo di Patricia Highsmith, scrittrice statunitense i cui libri sono stati oggetto di numerose trasposizioni cinematografiche, su tutte quelle di René Clément (Delitto in pieno sole), Anthony Minghella (Il talento di Mr. Ripley), Wim Wenders (L'amico americano) e Liliana Cavani (Il gioco di Ripley).

Carol, edito da Bompiani, è ambientato nell’America degli anni Cinquanta e racconta la storia di Therese, 19 anni, un'apprendista scenografa che lavora temporaneamente in un grande magazzino durante il periodo natalizio. Il rapporto con Richard si trascina stancamente e la ragazza sembra lasciarsi trasportare senza alcun entusiasmo in una relazione sentimentale decisamente poco appagante.

carol-cate-blanchett-film-patricia-highsmith-libro.jpg

In una mattina di dicembre, nel reparto giocattoli nel quale lavora, compare Carol, una donna bellissima e sofisticata che sta cercando un regalo per la figlia. È l’inizio della storia d’amore fra le due donne che dovranno affrontare la morale dell’epoca e liberarsi dai soffocanti e artificiosi rapporti nelle quali sono imprigionate.

Le atmosfere, i dialoghi trattenuti e le caratterizzazioni degli ambienti del libro della Highsmith si rispecchiano nel film di Todd Haynes, regista estetizzante che in questa sua sesta prova nel lungometraggio ha accettato la sfida di una adesione incondizionata al testo. E chissà che l’uscita di Carol non faccia da traino anche alle altre opere di una delle scrittrici più amate dal cinema contemporaneo.

  • shares
  • Mail