"ConPasolini", un viaggio nel mondo di PPP

Dal 25 settembre al 4 ottobre a Roma alla scoperta di Pasolini

image001.png

Si chiama “conPasolini” l'evento che si terrà dal 25 settembre al 4 ottobre a Roma per conoscere e divulgare la vita e le opere di uno dei più grandi intellettuali del Novecento italiano, Pier Paolo Pasolini.

Parole, immagini, canzoni e poi in pullman sui luoghi simbolo, quei luoghi cari a PPP, lo scrittore di Casarsa che aveva scelto Roma come sua città prediletta. Dieci giorni di iniziative per l'evento diretto da Roberto Ippolito e organizzato dalla Libreria Nuova Europa I Granai.
L'obiettivo è quello di riscoprire non solo le vicende artistiche che hanno segnato la vita di Pier Paolo Pasolini, ma anche quelle personali. L’iniziativa è stata inserita dal Ministero dei Beni Culturali e del Turismo nelle commemorazioni ufficiali per i 40 anni dalla morte.

Tanti gli incontri, per un calendario ricco. Ci sarà il viaggio in pullman,  la mostra fotografica “I tanti Pasolini”, realizzata dall’Archivio Riccardi e curata da Giovanni Currado e Maurizio Riccardi. E ancora la presentazione del libro di Fulvio Abbate, autore di “Pasolini raccontato a tutti” (Baldini & Castoldi), dove vengono ricostruite le vicende di Pasolini e il suo impatto nella società di ieri e di oggi, attraverso i racconti e le testimonianze di chi l’ha conosciuto, frequentato, o soltanto incrociato.
Inoltre sabato 3 ottobre in anteprima nazionale ci sarà la presentazione di “Comizi d’amore”, libro di Contrasto a cura di Graziella Chiarcossi e Maria D’Agostini sull'inchiesta condotta da Pasolini sugli italiani e la sessualità. Il volume omonimo raccoglie la trascrizione del film, i documenti, il materiale preparatorio e le fotografie di scena di Mario Dondero e Angelo Novi.
Il programma completo lo trovate qui.

  • shares
  • Mail