La lingua quechua per non scomparire si affida a Michael Jackson

La lingua quechua è una delle lingue native americane del Sud America, parlata dal popolo Quechua, composto, per la maggior parte, dalla popolazione di Perù, Bolivia ed Ecuador. Stando alle stime sono tra le 9 e i 14 milioni le persone che la parlano in Perù, Bolivia, Ecuador, Cile, Colombia e Argentina. È, comunque, una lingua che va scomparendo, perché è parlata dagli anziani e meno dai giovani. Come appassionare i giovani a questa lingua che, come ogni lingua, è veicolo di cultura?

Renata Flores Rivera, 14 anni, ha avuto un’idea: cantare in quechua The Way You Make Me Feel di Michael Jackson. Il video è piaciuto così tanto che è diventato virale su YouTube, grazie anche al sostegno di tutta la cultura quechua, non solo dei giovani. Racconta Patricia Rivera, madre di Renata:

L'idea è nata quando ci siamo resi conto che i nostri figli non stavano più parlando la nostra lingua. Le generazioni più anziane la parlano correntemente, le battute di spirito suonano sempre meglio in quechua rispetto allo spagnolo. Ma i nostri figli stavano perdendo questa opportunità e allora abbiamo deciso di fare qualcosa.

Dal canto suo chiosa Renata:

Abbiamo inciso in quechua per far sapere a tutto il mondo che abbiamo un'identità e che siamo fieri della nostra cultura, non ci vergogniamo della nostra cultura e della lingua quechua.

  • shares
  • Mail