Roma Tre, crediti universitari a chi dà ripetizioni gratis

Ripetizioni gratuite a studenti delle medie in cambio di CFU universitari

Ocse boccia la scuola italiana

Lo studente universitario dà ripetizioni ad altri studenti in maniera gratuita. In cambio ottiene dal suo Ateneo crediti formativi necessari per completare il proprio percorso. Il progetto si chiama "FormarsInsieme" ed è un'idea lanciata dall'Università degli Studi Roma Tre.

L'idea nasce da un'esigenza, quella proveniente da molte scuole medie romane, dove gli studenti hanno lacune in più materie e  le famiglie non possono permettersi ripetizioni private. Così in aiuto arrivano giovani studenti dell’Università Roma Tre che completamente gratis daranno il sostegno necessario. Lo scambio prevede i 6 crediti formativi, che nel corso di laurea sono riservati al tirocinio.

Funziona così:  l’Ateneo contatta i presidi dei vari istituti romani, che a loro volta segnalano i ragazzi  che necessitano di ripetizioni, le quali verranno impartite direttamente nelle scuole medie da cui arriva la richiesta. Il tutto, però, non prima di settembre, una volta aperte le scuole.

Le materie più frequenti? Inglese, italiano, ma anche le materie scientifiche, matematica in primis, storia e geografia. Insomma, un po' di tutto. Nel progetto non sono previsti corsi di recupero di italiano per stranieri, o corsi di sostegno per bambini dislessici, per i quali occorrono specializzazioni particolari.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail