Book & Bed, gli ostelli per gli amanti dei libri

Metà ostello, metà libreria: ecco cos'è un Book & Bed

gettyimages-135780687.jpg

Metà ostello, metà libreria. Sono i Book & Bed, originale struttura ricettiva per chi ama i libri e vuole averli con sè anche quando viaggia o è in vacanza.

A Tokyo inaugura a settembre il primo Book & Bed del mondo: la mattina è una comune libreria, con tutti i servizi necessari, ma la sera si trasforma in un alloggio per turisti, che potranno dormire tra gli scaffali della libreria. Gli ospiti potranno inoltre consultare i libri per tutto il tempo che pernotteranno. Ovviamente non saranno vere e proprie stanze, perchè i fouton saranno divisi dagli scaffali, quindi privacy zero ma è comunque un buon modo per fare conoscenze e scambiarsi i gusti di lettura.

L’ostello è progettato da Suppose Design mentre l’assortimento della libreria è curato dall’editore Shibuya Publishing & Booksellers (SPBS),un editore molto apprezzato in Giappone.

In Europa un esempio simile, seppur coo obiettivi differenti, lo troviamo a Parigi, nel bookstore Shakespeare and Company. Si tratta di una libreria storica del quartiere latino, nella quale si incontrarono grandi scrittori come  Ezra Pound e Ernest Hemingway e luogo di ritrovo di molti scrittori della beat generation.  All'interno del bookstore si trovano una decina di letti che hanno dato ospitalità a migliaia di visitatori.

gettyimages-135780058.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail