Librerie Indipendenti di Milano: il ”gioco dell'oca” per promuovere la lettura

GI-OCA LIM, il gioco dell'oca delle Librerie Indipendenti Milano

L’associazione Librerie Indipendenti Milano lancia uno speciale gioco dell’oca: è il GI-OCA LIM, per far conoscere le 28 librerie che aderiscono all'Associazione e il lavoro dei librai indipendenti di Milano. L’iniziativa si può riassumere in uno slogan: 28 giorni, 28 librerie, 28 euro. Da oggi, 1 luglio, infatti, per 28 giorni (quindi fino al 28 luglio) in tutte le librerie dell’associazione (che, indovinate un po’?, sono 28!) si possono ricevere 28 euro di buoni acquisto da utilizzare entro due mesi. Il regolamento completo, con l’elenco delle librerie, è disponibile sul sito dell’associazione.

L’idea è quella di far conoscere queste librerie indipendenti e il lavoro dei librai, ma anche, come ci comunicano dall’associazione, si vuole rivendicare fortemente la propria identità di librai indipendenti, in un mondo dove sfacciatamente i proprietari della catena più grande in Italia si definiscono "indipendenti" e dove il meccanismo che sembra inarrestabile di aggregazione tra i grandi player mette a serio rischio l'intero mondo culturale.

C’è da sottolineare che il circuito delle Librerie Indipendenti Milano di fatto costituisce la più grande libreria di Milano per ampiezza, varietà e profondità del catalogo, e sono una risorsa e un presidio culturale sul territorio.

  • shares
  • Mail