Epoché, casa editrice per la letteratura femminile africana ed orientale

Con l'approssimarsi della primavera viene voglia di rinnovamento, di grandi pulizie.
Allora anche la casa editrice Epoché rinnova il suo sito presentandolo completamente rinnovato nell'impostazione grafica e nelle sue funzionalità.
La casa editrice è da quattro anni attiva per la pubblicazione dei libri dedicati alle letterature dell’Africa australe e mediterranea, dei Caraibi, dell’Oceano Pacifico e del Medioriente, con particolare attenzione al filone della scrittura femminile e ad argomenti d’attualità che possano creare occasioni di dibattito.
"La decisione di un nuovo sito è nata - dice l'ufficio stampa - dalla necessità di comunicare meglio con il pubblico".
Inoltre, per festeggiare l'avvenimento, Epoché ha indetto il concorso SIAMO TUTTI I RECENSORI, invitando i lettori a inviare una recensione dell'ultimo romanzo di Calixthe Beyala "Gli alberi ne parlano ancora". Tra tutti i testi inviati entro il 15 aprile una giuria sceglierà il migliore che vincerà sei titoli a scelta del catalogo della casa editrice.

  • shares
  • Mail