Il circo maledetto di Ann Featherstone, il mistero nella Londra vittoriana

C'è questo libro qui che ho comprato nell'ottobre del 2010 all'aeroporto di Torino e che mi porto dietro, leggendo una pagina per volta, da ormai due anni. L'altra sera l'ho termianto. E' stato un momento memorabile, importante direi visto il viaggio che abbiamo fatto assieme. Si tratta di "Il Circo Maledetto" di Anna Featherstone, un romanzo mistery ambientando nel periodo vittoriano nel quartiere suggestivo di Whitechapel.

Già dal trailer (in apertura di post) potete averne un assaggio: la trama è coinvolgente e senza fiato. Si narra la storia di Corney Sage, uno showman (comico, ballerino e cantante) che scopre il cadavere di una ballerina del suo gruppo appena uccisa da un misterioso assassino con cui si incrocia per un attimo. Da quel momento inizia una fuga continua dall'assassino misterioso che cerca lui e Lucy, un'altra attrice della compagnia che aveva incrociato durante il delitto. I due partono per due destinazioni differenti, ma l'assassino - deciso a cancellare ogni traccia del suo omicio - li insegue, scoprendo i loro messaggi in codice e scovandoli dappertutto...

La narrazione è molto psicologica ed alterna capitoli narrati da Corney a quelli narrati dall'assassino, in un susseguirsi di vicende e travestimenti, di alti e bassi, di casi fortuiti che così casuali non sono. Avvincente e coinvolgente, ma non aspettatevi di scoprire l'assassino all'ultimo capitolo: nel settimo il killer prende volto, nome e cognome, ma non per questo la narrazione si fa meno interessante. Anzi, nel momento in cui conosciamo l'assassino inizia l'autrice inizia a profilarne la sua storia, raccontandoci del suo lato oscuro fatto di un'infanzia difficile, di lacrime, di tradimenti, di tanta rabbia. Da quel momento l'assassino non è più un cattivo tout court, ma un uomo che ha sofferto, così come hanno sofferto, hanno sbagliato e gioito gli altri grotteschi personaggi del libro. Alla fine della narrazione, insomma, ci troviamo a renderci conto che non esistono buoni o cattivi, ma un mondo così vario di avvenimenti e sensazioni che tutto può accadere. Così come il finale. Chi avrà la meglio tra i due, Corney o l'assassino? A voi scoprirlo.

Featherstone Ann
Il circo maledetto
Newton Compton
€ 9,90 - 286 pp.
disponibile anche in ebook

  • shares
  • Mail