La poesia al Salone del Libro di Torino

La poesia avrà un suo posto riservato al Salone Internazionale del Libro di Torino: ecco alcuni eventi in programma

La poesia al Salone del Libro di Torino

Nel Padiglione 2 del Salone Internazionale del Libro di Torino c’è uno spazio dedicato alla poesia: è la Sala della poesia che ospita eventi a tema. Una scelta coraggiosa perché, per citare Alberto Bevilacqua, “Gli editori credono ciecamente, con apriorismo razzistico, che la poesia sia tabù per la libreria. E lo credono anche i librai”.

Tra i vari eventi organizzati, ne segnaliamo alcuni. La patria è dove si nasce o dove si è chiamati a un'appartenenza? È questo il tema dell’incontro La poesia: patria o esilio? Poesia romena al femminile, in programma per venerdì 15 maggio alle 15,30, mentre domenica 17 maggio, alle 11,30 si parlerà di poesia ed eBook con Zoom poesia. Una collana in esclusivo formato elettronico. Sempre domenica, ma alle 14,30 imperdibile la presentazione del numero sei della collana Nuovi poeti italiani, della Einaudi: un’antologia che raccoglie poesie di donne. Presenti all’incontro Daniela Attanasio, Maria Grazia Calandrone, Valentina Gasparet, Isabella Leardini, Franca Mancinelli, Giovanna Rosadini e Rossella Tempesta.

Ci sono anche altri appuntamenti dedicati alla poesia e che si svolgono in altri punti del Salone del Libro: venerdì 15 maggio, alle 14, nello Spazio Autori, Franco Buffoni si intrattiene in una conferenza dal titolo Tra la vita e i libri: l’autore e il personaggio. Ciliegina sulla torta è la conferenza di domenica 17 maggio alle 16 presso il Caffè letterario: Cianfrusaglie del passato. La vita di Wisława Szymborska, con interventi di Anna Bikont, Andrea Ceccherelli, Vivian Lamarque e Joanna Szczesna.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail